Tintometro

Sistema Tintometrico

Completezza di gestione per la colorazione della tua casa

Dromont

Dispenser automatico progettato per negozi e centri di servizio medio-grandi. Erogazione simultanea: eroga tutti i coloranti contemporaneamente. Pompa a pistone in acciaio inossidabile. Canestri in materiale polimerico.

prima 24 canestri

Tintometro
Tintometro

Hero

Tintometro automatico volumetrico sequenziale con altissima precisione di tinta.

archimede a201

Riempitrice di bombolette a pistone per la realizzazione di colori spray per auto, moto e industria.

full leverage

Tintometro

Il sistema colorimetrico sikkens

Il sistema Tintometrico Sikkens-Akzo Nobel, è il risultato di un’attenta e accurata analisi costi/benefici dei nostri clienti che ci permette di proporre il pacchetto “tintometro-miscelatore” più idoneo ed accurato utilizzando i nostri sistemi colorimetrico AcomixPro e Acotint. Sikkens ha deciso di puntare sui migliori fornitori del settore per poter offrire il miglior sistema tintometrico. Per i grandi punti vendita del colore e centri specializzati, i cui volumi sono elevati e quindi necessitano di canestri di grandi dimensioni e velocità in fase di erogazione (sistema simultaneo automatico), offriamo la Dromont Prima 24 e la CPS D410-21 per il sistema Acomix Pro (acqua) mentre la CPS D410-16 per il sistema Acotint (solvente). Per i punti vendita del colore e centri specializzati i cui volumi sono medio-piccoli e quindi necessitano di canestri di medio-piccole dimensioni e velocità in fase di erogazione (sistema sequenziale automatico) offriamo la HA450-21 per il sistema Acomix Pro (acqua) mentre la HA 150-16 (Canova) oppure la Colorwheel Blendorama 16 (sistema manuale) per il sistema Acotint (solvente). Flessibilità, alta precisione, affidabilità e facilità d’utilizzo sono tra le caratteristiche principali del sistema tintometrico proposto per ottenere il miglior risultato con l’utilizzo dei nostri prodotti.
Sikkens per la realizzazione delle proprie mazzette colori si avvale di due sistemi tintometrici: Acomix, sistema tintometrico per prodotti all’acqua Acotint, sistema tintometrico per prodotti a solvente Entrambi i sistemi tintometrici utilizzano pigmenti di origine organica e inorganica: i pigmenti organici permettono di ottenere colori puliti e con un alto grado di saturazione; non possiedono un elevato potere coprente; non sono indicati in prodotti e su supporti alcalini.
Alcuni possiedono una scarsa resistenza alla luce a seconda del prodotto in cui vengono utilizzati: i pigmenti inorganici possiedono un elevato potere coprente; sono resistenti agli ambienti alcalini e alla luce; non permettono di ottenere colori puliti.

Elevata percentuale di Ti02) M15 : Per l’ottenimento di tinte medie (Buona percentuale di Ti02) N00 : Per l’ottenimento di tinte scure o sature (Assenza di Ti02) Per i prodotti CETOL vengono utilizzate 2 basi: TC : Base classica TU : Base contenente Assorbitori UV per la protezione del legante NUOVO SISTEMA ACOMIX PRO PER ESTERNI Il nuovo sistema Acomix Pro è costituito da 21 paste coloranti (16 paste Acomix + 5 paste Acomix Pro) Sarà inoltre possibile gestire un sistema tintometrico Acomix Pro dedicato per gli esterni. Questo sistema sarà costituito da 15 paste coloranti (11 paste Acomix per esterno + 4 paste Acomix Pro). VANTAGGI Maggiore tenuta di tinta all’esterno Pigmenti che permettono una maggiore resistenza ai raggi UV e agli agenti esterni. Le condizioni di tenuta massime saranno raggiunte con l’impiego di un prodotto ad alte prestazioni come Alpha BL Top Mat. Possibilità di realizzare tinte brillanti. Pigmenti ad elevata brillantezza che permettono di realizzare tinte sature e brillanti (non realizzabili con i sistemi tintometrici classici). Maggiore disponibilità cromatica. Un maggior numero di paste coloranti che permette di allargare ulteriormente la gamma delle tinte disponibili. Colori meno metamerici Utilizzo di pigmenti di nuova generazione che riducono il fenomeno del metamerismo. MOTIVAZIONI E VANTAGGI DEL NUOVO SISTEMA Il nuovo sistema colorimetrico rappresenta per gli operatori del mercato molto più che un concetto unico ed esclusivo rispetto alla concorrenza. L’insieme dei suoi aspetti qualitativi, infatti, lo rende un sistema completo e del tutto rispondente alle richieste del mercato attuale ed anche futuro. 1. Impiego di pigmenti di grande valore. 2. Superiore potere coprente grazie a pigmenti di miglior copertura e alla responsabilità di addizionare maggiori quantitativi di colorante. 3. L’impiego di concentrati alchidici privi di legame negli smalti lucidi permette di raggiungere un livello altissimo di brillantezza e inoltre migliora ulteriormente la resistenza dei film agli agenti atmosferici.

Dalla fabbrica al Negozio

Tintometro

Automazione completa del colore con i nostri tintometri